Acquario marino tropicale

Questa scheda allevamento Acquario Marino nasce per dare quante più informazioni possibili ai neofiti che si avvicinano o comprano un ACQUARIO MARINO all’interno delle fiere rettili ESOTIKA PET SHOW.

Descrizione

Allestire un nuovo acquario può essere un compito arduo, ma ne vale la pena una volta che abbiamo aggiunto i nostri pesci e siamo liberi di goderceli.

Ci sono molti passaggi necessari per trasformare un acquario marino da un’idea in realtà. Il processo è simile alla creazione di uno d’acqua dolce .

Anche se un po’ più costosi, gli acquari d’acqua salata offrono una vasta gamma di pesci colorati . Molte persone sono tentate dall’aspetto e dai comportamenti unici dei coralli, che non sono disponibili per gli allestimenti d’acqua dolce.

Mescolando queste diverse creature, puoi creare qualcosa di bello. Il tuo acquario illuminerà qualsiasi stanza in cui lo metti.

Si ritiene spesso che gli acquari di acqua salata siano difficili da allestire. Siamo qui per dimostrare che non è così guidandoti attraverso tutto ciò che devi sapere quando avvii un nuovo acquario d’acqua salata.

Un acquario d’acqua salata è semplicemente una vasca che contiene animali e/o piante marine. Ci sono molte scelte quando ne inizi uno nuovo, quindi puoi progettarlo secondo le tue esigenze.

Esiste una gamma unica di creature marine che attirano le persone verso gli acquari d’acqua salata. Non solo puoi scegliere tra alcuni dei pesci più colorati del mondo , ma puoi anche aggiungere coralli per creare la tua barriera corallina personale.

Se hai mai visto una barriera corallina naturale, saprai quanto sono belli.

I principianti tendono a rifuggire dalle installazioni con acqua salata perché sono più costose e difficili da mantenere. Sebbene sia difficile aggirare il prezzo, anche i principianti possono mantenere un acquario di acqua salata sano se sono disposti a dedicare tempo e impegno.

Prima di poter gustare il tuo pesce, devi impostare tutto. Sapere come allestire un acquario di successo è fondamentale e garantirà che tutto funzioni senza intoppi in seguito.

Acquario solo con Pesci Marini
I pesci sono solitamente la ragione principale per cui qualcuno acquista un acquario. Se sono tutto ciò che desideri, allora perché preoccuparti di qualcos’altro?

Questo è il tipo di serbatoio più semplice ed economico. Devi solo considerare le esigenze dei tuoi pesci e non di altri animali potenzialmente schizzinosi come i coralli.

Puoi scegliere tra un acquario di specie o un acquario di comunità.

Barriera Corallina
Le barriere coralline sono probabilmente l’ecosistema più attraente dei nostri oceani, forse anche dell’intero pianeta. Potresti voler catturare questa bellezza e creare la tua barriera corallina a casa.

La differenza principale qui è che mantieni i coralli nel tuo acquario, che hanno le loro esigenze. Puoi tenere i coralli da soli o insieme ad alcuni pesci. Questo può essere un acquario impegnativo per i principianti. La qualità dell’acqua e l’illuminazione sono fondamentali per i coralli , è difficile mantenerli e monitorare regolarmente i parametri.

Anche gli acquari di barriera sono costosi, poiché spesso necessitano di attrezzature extra.

Installare l’attrezzatura
Quasi tutti gli acquari di acqua salata necessitano di un filtro e la maggior parte avrà bisogno di un riscaldatore. Alcune persone potrebbero avere attrezzature aggiuntive, come sterilizzatori UV, luci, schiumatoi di proteine, pietre porose o mangiatoie automatiche per pesci .

Tutti questi vengono aggiunti al serbatoio in questo passaggio. La maggior parte sarà facile da installare, ma i filtri a volte possono creare confusione. Esistono molti tipi diversi che verranno installati in modo diverso, come filtri a canestro , filtri a ghiaia e filtri a spugna.

Posiziona il riscaldatore su un lato dell’acquario e posiziona un termometro sul lato opposto. Questo rivelerà se la temperatura desiderata è costante attraverso l’acquario.

Saltwater Aquarium: Setup Guide and Tips

Inserimento pesci

Spegni le luci dell’acquario.
Fai galleggiare il sacchetto sulla superficie dell’acqua per 15 minuti per abbinare la temperatura del serbatoio alla temperatura del sacchetto.
Tagliare il sacchetto e arrotolarlo sulla parte superiore, assicurandosi che galleggi ancora in superficie.
Aggiungere mezza tazza di acqua dell’acquario al sacchetto ogni 4-5 minuti fino a riempirlo.
Versare metà dell’acqua nel sacchetto, ma non nell’acquario.
Inizia ad aggiungere mezza tazza di acqua dell’acquario ogni 4-5 minuti finché il sacchetto non sarà nuovamente pieno.
Usa una rete per trasferire il pesce dal sacchetto all’acquario, quindi getta il sacchetto e l’acqua.
Osserva i tuoi pesci nelle prossime 24 ore per verificare che siano sani. Controlla se mangiano durante l’orario dei pasti. Ad alcune persone piace mettere in quarantena i nuovi pesci per un po’ prima di aggiungerli all’acquario principale. Questo può aiutare a prevenire l’introduzione della malattie.


Ti aspettiamo ad Esotika Pet Show, visita la HOME PAGE per cercare la Fiera più vicina a te e scarica subito il Volantino Riduzione per avere un fantastico sconto sul biglietto d’ingresso.